Castellucci Miano Perricone DOC 2017 75cl

Castellucci Miano Perricone DOC 2017 75cl
Usa la rotella di scorrimento del mouse per ingrandire l'immagine
Spese di trasporto:
A partire da € 10,00Maggiori dettagli

Vienici a trovare in sede!

Unità di misura: BT
Peso: 1,500 Kg
Quantità:

Feedback degli utenti

Descrizione

Territorio Alle pendici delle Madonie ad un’altitudine di 700-900 m. s.l.m. Vitigno Perricone. Sistema di allevamento alberello/spalliera. Eta’ media delle viti 20/30 anni. Tipo di potatura guyot e a sperone. Uva resa per ettaro 70/90 q.li. Tipologia del terreno sabbioso, argilloso, medio impasto, con reazione alcalina dovuta alla presenza di calcare attivo. Epoca di raccolta metà ottobre.

Tecnica di vinificazione in rosso. Fermentazione tradizionale in rosso con rimontaggi durante la fermentazione tumultuosa. Fermentazione malolattica totalmente svolta. Affinamento in vasca in acciaio inox per tre mesi, in piccoli barili di rovere francese per 10 mesi ed in bottiglia per altri sei mesi prima della commercializzazione.

Tipologia DOC - Sicilia. Gradazione alcolica 13,0% vol.

Viticultura di montagna. i terreni hanno differenti esposizioni, tra i 650 e i 1.050 metri di altitudine alle pendici delle madonie. ogni conca, ogni rilievo, ha il suo microclima e solo l’esperienza determina il luogo esatto dove impiantare le vigne. Un patrimonio viticolo autoctono unico per la sua storia e per le caratteristiche che esprime.

Un’eta’ media dei vigneti di 30-40 anni,gli antichi allevamenti ad alberello insieme ai più recenti a spalliera,ne fanno un esempio di valorizzazione unico nel suo genere. La filosofia della sostenibilità ambientale, di un’agricoltura biologica naturale nella cura dei vigneti, insieme alla riproposizione delle antiche tradizioni locali,permettono di salvaguardare e migliorare la biodiversità viticola del territorio, fornendo un’uva con caratteristiche qualitative elevatissime.

Castelluccimiano ha saputo coniugare agricoltura sostenibile,esperienza e tradizione vinicola, con la capacità d’immaginare storie nuove che esprimono, attraverso il valore di una viticultura di montagna, un’autentica appartenenza al territorio.

Feedback

    Newsletter